Consenso all'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Per maggiori dettagli leggi l'INFORMATIVA ESTESA. Accettando acconsenti all'uso dei cookies.

INFORMATIVA ESTESA

ItalianoEnglish
Trova articoli
Categorie
Speciali
Blu Ray La polizia ha le mani legate - Limited Mediabook Edition 500 pcs - Cover A
 La polizia ha le mani legate - Limited Mediabook Edition 500 pcs - Cover A
 Killer Cop
La polizia ha le mani legate
Italia (1975) - Colore
Genere: Poliziesco
Regia: Luciano Ercoli
Cast: Claudio Cassinelli, Valeria D'Obici
 
34,90 €
Acquista questo articolo
Acquista
Questo articolo vale 1 punto per la tua raccolta punti promozionali

  Richiedi ulteriori informazioni su questo articolo
Ulteriori informazioni

Label: Cineploit  (Italia)
Condizioni: Nuovo
Area: 2
Sistema: PAL
Ratio: 2,35:1 Anamorfico 1080p
Audio: Italiano (2.0 Mono Dolby Digital), Tedesco (2.0 Mono Dolby Digital)
Sottotitoli: Tedesco, Inglese
Durata: 97
Dischi: 1
Confezione: Digipack
Extras:
EXCLUSIVE produced Featurettes with actress VALERIA D´OBICI (13 min.)
International Picture Gallery
separate playable Soundtrack
Double Sided Poster with Italian promo artwork
STELVIO CIPRIANI (Karriere Interview Part 1 – 51 min.)
La polizia ha le mani legate -  Trama: 

Esplode una bomba nella hall di un albergo milanese, causando molti morti e feriti. Testimone della strage è il commissario Matteo Rolandi, che nell'hotel sorvegliava le mosse di un trafficante di droga. Qualche ora dopo, il suo collega ed amico Balsamo si imbatte nell'attentatore, il giovane Franco Ludovisi, ma se lo fa scappare; l'indomani, un misterioso killer uccide lo sfortunato commissario. Mentre delle indagini ufficiali si occupa un onesto magistrato il procuratore generale Di Federico, Rolandi tenta per suo conto di risalire agli autori e mandanti della strage e dell'assassinio di Balsamo. Ogni volta, però, che scopre tracce consistenti, la misteriosa organizzazione lo previene, eliminando le persone divenute "scomode": muoiono così i due complici di Ludovisi, l'uccisore di Balsamo, lo stesso esecutore materiale della strage e, infine, una ragazza, Papaia, presunta confidente di Rolandi ma, in realtà, affiliata all'organizzazione, che proprio nella questura milanese ha una sua quinta colonna. A questo punto, Di Federico rinuncia all'incarico, mentre Rolandi prosegue testardamente le sue indagini, destinate peraltro a non avere alcun successo, perché qualcuno - ma chi? - non vuole che la verità venga scoperta.

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:
Ordine
Mostra il contenuto del carrello
Il carrello è vuoto
Accesso a My Kultvideo