Consenso all'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Per maggiori dettagli leggi l'INFORMATIVA ESTESA. Accettando acconsenti all'uso dei cookies.

INFORMATIVA ESTESA

ItalianoEnglish
Trova articoli
Categorie
Speciali
DVD Il delitto Matteotti
 Il delitto Matteotti
Il delitto Matteotti
Italia (1973) - Colore
Genere: Drammatico
Regia: Florestano Vancini
Cast: Franco Nero, Mario Adorf, Riccardo Cucciolla, Damiano Damiani, Vittorio De Sica, Renzo Montagnani, Gastone Moschin
 
8,90 €
Acquista questo articolo
Acquista
Questo articolo vale 2 punti per la tua raccolta punti promozionali

  Richiedi ulteriori informazioni su questo articolo
Ulteriori informazioni

Label: Dynit Minerva  (Italia)
Condizioni: Nuovo
Area: 2
Sistema: PAL
Ratio: 1,33:1
Audio: Italiano (2.0 Mono Dolby Digital)
Durata: 120
Dischi: 1
Confezione: Amaray
Extras:
Booklet di 12 pagine
Intervista a Franco Nero
Il delitto Matteotti -  Trama: 

Italia 1924. Giacomo Matteotti, segretario del Partito Socialista, chiede alla Camera che vengano annullate le elezioni del 6 aprile a causa delle illegalità e delle violenze che hanno dato al fascismo la maggioranza dei voti. Il 10 giugno alcuni fascisti rapiscono e percuotono a morte il deputato. L'opinione pubblica ne è sconvolta, l'opposizione politica si coagula e decide di boicottare i lavori del Parlamento astenendosene, (il cosiddetto Aventino). Mussolini, preoccupato, dispone che la polizia, obbediente al suo partito, arresti alcuni responsabili, sottraendoli alla magistratura. Mentre il Re rifiuta di togliere la fiducia al Capo del Governo e gli esponenti fascisti esigono da Mussolini la maniera dura, questi rimonta pian piano la crisi dell'isolamento fino a che il 3 gennaio 1925 dichiara alla Camera di assumersi tutte le responsabilità politiche, morali e storiche del delitto, e che spazzerà le opposizioni. E' l'inizio vero e proprio della dittatura.

I clienti che hanno acquistato questo articolo hanno acquistato anche:
Ordine
Mostra il contenuto del carrello
Il carrello è vuoto
Accesso a My Kultvideo