Consenso all'uso dei cookies

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti. Per maggiori dettagli leggi l'INFORMATIVA ESTESA. Accettando acconsenti all'uso dei cookies.

INFORMATIVA ESTESA

ItalianoEnglish
Trova articoli
Categorie
Speciali
DVD Fratelli Taviani Collection 2 DVD
 Fratelli Taviani Collection 2 DVD
La masseria delle allodole
Italia, Bulgaria, Spagna (2007) - Colore
Genere: Drammatico
Regia: Paolo Taviani, Vittorio Taviani
Cast: Paz Vega, Moritz Bleibtreu, Angela Molina, Alessandro Preziosi, Tchéky Karyo, Yvonne Sciò
 
Padre padrone
Italia (1977) - Colore
Genere: Drammatico
Regia: Paolo Taviani, Vittorio Taviani
Cast: Saverio Marconi, Omero Antonutti
 
17,90 €
13,90 €
Acquista questo articolo
Acquista
Questo articolo vale 3 punti per la tua raccolta punti promozionali

  Richiedi ulteriori informazioni su questo articolo
Ulteriori informazioni

Label: 01 Distribution  (Italia)
Condizioni: Nuovo
Area: 2
Sistema: PAL
Ratio: 16/9 - 1.78:1 Anamorfico
Audio: Italiano (2.0 Stereo Dolby Digital)
Sottotitoli: Italiano NU
Durata: 225
Dischi: 2
Confezione: Cofanetto
La masseria delle allodole -  Trama: 

Dei fratelli Avakian, uno è rimasto in Armenia, l'altro è emigrato in Italia. Nel 1915, i due organizzano di ritrovarsi nella terra natia, ma la guerra impedisce il ricongiungimento ed entrambi finiscono per rimanere coinvolti nel genocidio del loro popolo da parte dei turchi...

I fratelli Taviani sul genocidio - tuttora fonte di polemiche - perpetrato dai turchi nel 1915 (si parla di oltre un milione e mezzo di persone) ai danni del popolo armeno.

Padre padrone -  Trama: 

A sei anni Gavino deve abbandonare la scuola, che frequenta da pochi giorni, perchè il padre, Efisio, ha bisogno di lui: deve guardargli le pecore e contribuire così al sostentamento della famiglia. A vent'anni, egli sa tutto della vita sui pascoli e tra i monti, di boschi e di bestiame, ma è un analfabeta e sa parlare solo in dialetto. La vista di due ragazzi forniti di fisarmonica lo scuote dal suo torpore: per procurarsene una, uccide un paio di agnelli. E' il primo atto di ribellione contro il padre, che però continua a dettar legge. Quando, infatti, dopo che una gelata ha distrutto il loro uliveto, Gavino decide di emigrare in Germania, Efisio gli nega il suo consenso. Il giovane parte per il servizio militare: è la sua grande occasione di riscatto e non se la lascia sfuggire. Con l'affettuoso aiuto dei compagni impara a leggere a scrivere, poi rinnova la ferma finché, ottenuta la licenza liceale, torna a casa. Non smette di studiare, però, e poiché Efisio vorrebbe, invece, rimandarlo sui campi, Gavino ha con lui un drammatico scontro addirittura fisico...

Ordine
Mostra il contenuto del carrello
Il carrello è vuoto
Accesso a My Kultvideo